• Home
  • Terapia familiare Reggio Calabria, Siderno e Vibo Valentia
Dott.ssa Sonia Pizzoleo Psicologa, psicoterapeuta e mediatrice familiare Reggio Calabria, Siderno e Vibo Valentia

Terapia familiare Reggio Calabria, Siderno e Vibo Valentia

Terapia familiare

ll termine terapia familiare definisce l'approccio psicoterapeutico finalizzato a modificare le dinamiche relazionali tra i vari componenti della famiglia con il duplice obiettivo di migliorare il funzionamento della famiglia in toto ed apportare il benessere al singolo soggetto, favorendo un incremento della differenziazione del sé rispetto agli altri.

In particolare, vengono analizzate le modalità, spesso nascoste, su cui si basa l'equilibrio di tutto il nucleo, per aiutare i vari membri ad individuarle e prenderne consapevolezza e controllo. La terapia familiare si differenzia da quella individuale per la visione di famiglia come "sistema" ovvero di una entità composta da varie parti che interagiscono. Il concetto di sistema nasce infatti proprio in relazione al funzionamento dell'insieme realizzato attraverso l'interazione delle singole parti che lo costituiscono.

In questa ottica non ha significato perciò un intervento diretto ad un singolo individuo ma viene preso in carico tutto il nucleo familiare e le specifiche dinamiche interpersonali che lo caratterizzano.

La terapia familiare è rivolta a tutti i membri della stessa famiglia ed ha come scopo quello di capire, con l’aiuto del terapeuta, come la storia delle relazioni possa aver portato ad una situazione di impasse, di sofferenza ed eventualmente alla presenza di un sintomo in uno dei suoi membri. Con la terapia si favorisce la possibilità di trovare nuove e più funzionali modalità di ascolto reciproco e di espressione dei bisogni personali.

La terapia familiare, sistemico relazionale, è un trattamento consigliato per:

  • disturbi alimentari
  • disturbi d’ansia e del tono dell’umore
  • fobie
  • disturbi dell’infanzia (autismo, disturbi del comportamento, fobie, enuresi, disturbi dell'apprendimento)
  • disturbi dell’adolescenza (problemi di socializzazione, tossicodipendenze, psicosi, disordini alimentari)
  • quando l’intero nucleo familiare attraversa un periodo di crisi e sofferenza per alcuni motivi come ad esempio una separazione, un lutto, difficoltà economiche e/o lavorative
  • consulenze familiari con minori in adozione o affidamento
  • famiglie multiculturali
  • consulenze a coppie in attesa di adozione

La terapia familiare sistemico-relazionale mira alla risoluzione del problema in tempi brevi ed è l'intervento di elezione quando il disagio, che può riguardare in maniera diretta anche un solo componente del nucleo, adulto, bambino o adolescente si ripercuote sulla famiglia mettendone in crisi l'equilibrio.

Le difficoltà specifiche si possono esprimere attraverso canali diversi: sintomi psichici, comportamentali, somatici di un componente, disagio familiare o/e elevata conflittualità e segnalano problematiche all'interno del nucleo che necessitano di essere affrontate tempestivamente e risolte in modo adeguato.

Di fronte alla necessità della famiglia di superare il disagio che sta sperimentando, la fase di impasse in cui si trova e ritrovare benessere personale e familiare, la terapia familiare sistemico-relazionale è il trattamento d'elezione per apportare un cambiamento nella situazione in atto.

Spesso la famiglia in situazioni di difficoltà tende ad agire, in modo inconsapevole, dinamiche relazionali, comportamenti ripetitivi e tentate soluzioni che sostengono e alimentano il disagio anziché risolverlo.

Nella terapia familiare, il problema che la famiglia porta in terapia viene contestualizzato e compreso nel suo significato alla luce di più livelli di osservazione: quello delle relazioni che in essa intercorrono, della sua storia evolutiva, della fase del ciclo vitale che sta attraversando, delle storie personali dei suoi componenti e delle famiglie d'origine.

Il percorso di terapia familiare ha come obiettivo quello di eliminare le difficoltà, intervenendo sulle dinamiche interattive disfunzionali in atto e facendo leva sulle risorse e potenzialità latenti della famiglia per condurla alla soluzione delle problematiche e ad un nuovo equilibrio che possa consentire il benessere personale dei suoi membri e quello dell'intera famiglia.

La terapia familiare sistemico-relazionale è molto indicata per le difficoltà della coppia coniugale, della famiglia e per i disagi dell'infanzia e dell'adolescenza.

E' infatti possibile comprendere il significato di una difficoltà in età evolutiva, sia espressa in termini comportamentali che psichici o/e somatici, attraverso la conoscenza dei contesti nei quali il bambino, o l'adolescente, è calato e le dinamiche relazionali che sostengono o amplificano il disagio intervenendo su esse.

Dott.ssa Sonia Pizzoleo
Psicologa, psicoterapeuta e mediatrice familiare

Sede di Reggio Calabria: via Loreto traversa Privata, 18 | Sede di Siderno (RC): Via Cesare Battisti, 34 | Sede di Vibo Valentia (VV): c/o Studio Medico San Giuseppe Moscati, via Pasquale De Maria, 46/A

Partita IVA 02935790804 | Iscrizione N°1354 Albo degli Psicologi della Calabria

declino responsabilità | privacy | codice deontologico

soniapizzoleo@gmail.com

AVVISO: Le informazioni contenute in questo sito non vanno utilizzate come strumento di autodiagnosi o di automedicazione. I consigli forniti via web o email vanno intesi come meri suggerimenti di comportamento. La visita psicologica tradizionale rappresenta il solo strumento diagnostico per un efficace trattamento terapeutico.

©2016 Tutti i testi presenti su questo sito sono di proprietà della Dott.ssa Sonia Pizzoleo .
Ultima modifica: 31/01/2017

www.Psicologi-Italia.it

© 2016. «powered by Psicologi Italia». E' severamente vietata la riproduzione, anche parziale, delle pagine e dei contenuti di questo sito.